I Trulli

 La Storia

 La Valle D'Itria

 La Puglia

 Alberobello

 Ostuni


"Trulli So Luco"
72017 Ostuni (BR)

info@trullisoluco.it

 Altre Informazioni su Ostuni:

> Vacanze Ostuni

> Video Ostuni

> Foto Gallery Ostuni

>
Eventi Ostuni 201
2

> Numeri Utili Ostuni
 


 

Ostuni

 OstuniIl territorio di Ostuni è stato abitato sin dall’età della pietra. I vari reperti giunti sino a noi, testimoniano i progressi compiuti da quelle antiche genti, nel corso dei secoli. Con molta probabilità alcune popolazioni si spostarono dall’Italia settentrionale attraverso gli Appennini e il mare Adriatico, giungendo fino a noi e insediandosi nella zona tra Fasano (Savelletri) e Villanova. Cambiarono radicalmente il proprio modo di vivere passando dal nomadismo alla pastorizia ed all’agricoltura. Sorsero così agglomerati di capanne intorno alle quali si iniziò a lavorare la ceramica e a levigare le pietre. Intorno all’anno mille a.C., un altro popolo approdò in Puglia.

Il territorio comunale è molto vasto con 223,77 kmq e una altitudine da 0 a 380 metri sul livello del mare. Si distingue in due zone ben delineate: la collina, che si spinge sino alla Valle d'Itria (a 10 Km), e la piana ulivetata a valle della città. Il verde degli ulivi termina e si confonde con l'azzurro del mare della marina di Ostuni, che si estende per ben 20 chilometri da Lido Morelli (parco delle Dune Costiere) a Lamaforca, con un susseguirsi di posti incantevoli e spiagge da sogno.

Ostuni mare nel 2009 si aggiudica tre ambiti riconoscimenti: la "capitale dell'Altosalento" è tra le tredici località italiane premiate con le "Cinque Vele" di Legambiente e Touring Club; "Bandiera Verde" (primo posto), per le spiagge ideali per i bambini; e riconfermata "Bandiera Blu". Anche nel 201i la Bandiera Blu e la Bandiera delle Cinque Vele di Legambiente sventolano sulla Città Bianca.

La città è conosciuta in tutto il mondo come la "città bianca" per il fascino fiabesco del suo centro storico con le case dipinte di bianco molto simile ad una casbah

Una caratteristica di questa cittadina e di essere adagiata su tre colli quasi a strapiombo sul mare mentre tutte le sue viuzze dipinte rigorosamente a calce offrono uno spettacolo ai turisti davvero unico. Per apprezzare il territorio  e la citta è consigliabile dormire in un agriturismo o masseria (www.masseriacappuccini.it) visitando coi i luoghi piu caratteristici di questo luogo